Consegna gratuita sopra i 50,00 €

Tulsi

Il Tulsi o Basilico Santo della famiglia delle Lamiaceae, ? noto in Ayurveda come una pianta dalle notevoli propriet? curative, definito Elisir di lunga Vita e in India viene considerato una pianta sacra che identifica Lakshmi, la sposa di Vishnu, simbolo dell’armonia della Bellezza e Dea della Fertilit?. Si tratta di una pianta depurativa, soprattutto del sangue, ed ha, inoltre, propriet? antisettiche.

 

Capelli: Il Tulsi ? una pianta ricca di mucillagini e pu? essere utilizzata sui capelli per trattare forfora, infezioni e irritazioni del cuoio capelluto e per rendere i capelli lucidi.

 

Pelle:?? indicato per preparare delle maschere da applicare sulla pelle del viso in caso di eczemi, psoriasi, prurito e piccole ferite. Idrata ed opacizza le pelli tendenti al grasso, rimuove lo sporco in profondit? ed ? ottimo per preparare la pelle al trucco. Aggiunge luminosit? al viso: gli antiossidanti presenti nel Tulsi fanno sembrare il viso pi? giovane e fresco. Usato come scrub aiuta a rendere il viso luminoso e a rimuovere le macchie scure; inoltre alleggerisce l’aspetto delle cicatrici e i segni scuri lasciati dall?acne.

6,90

Disponibile

Descrizione

Modo D’uso:

Preparare con abbondante acqua bollente, lasciare in infusione 30 minuti, filtrare ed utilizzare l’infuso di Tulsi tal quale o per preparare altre Erbe o Argille in sostituzione all’acqua. Lasciare in posa 20/50 minuti sui capelli. Un ultimo risciacquo con acqua e aceto aiuta a mantenere la chioma lucida e morbida. Come maschera viso, lasciare in posa 15 minuti.

 

Nota Bene: Non utilizzare puro sul cuoio capelluto per via del difficile risciacquo. Per tutti gli usi, comprese le maschere viso, preparare l’infuso, filtrarlo ed utilizzarlo al posto dell’acqua miscelato con altre Erbe e/o Argille.

 

USO ESTERNO

 

INCI

Ingredienti: Ocimum santum

 

Qualità: testata ai metalli pesanti (Nichel, Cromo, Cadmio, Piombo, Cobalto, Antimonio, Arsenico, Mercurio) – Carica batterica abbattuta

Informazioni aggiuntive

Approfondimenti:

STORIA E CURIOSITÀ: secondo la tradizione indiana il tulsi apre le porte del cielo, per questo sul petto delle persone morenti si pone una foglia e dopo la morte gli si lava il capo con una soluzione composta da semi di lino e basilico santo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tulsi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *