Consegna gratuita sopra i 50,00 €

Wondermask Hair - Luce

Wondermask Hair – Luce.

Capelli felici e splendenti grazie al portentoso mix di attivi naturali di questa maschera capelli dai super-poteri idratanti e rinforzanti.

L’olio di babassu, unito all’Argan e agli idrosaccaridi naturali coccolano ogni ciocca dalle radici alle punte donando idratazione e morbidezza, mentre l’olio essenziale di limone aggiunge freschezza e un tocco di luce per un risultato splendido splendente. Leggero e molto simile al sebo naturale della cute, l’olio di jojoba idrata delicatamente i capelli senza appesantirli, rendendoli più facilmente gestibili.

L’effetto della maschera è potenziato dagli estratti di amla e camomilla che rinforzano e agiscono sulle cuticole, mentre il prebiotico di cicoria potenzia le naturali difese della nostra cute, per donare alle radici una dose di energie extra. Il suo delicato profumo di frutta agrumata è perfetto per accompagnare capelli sani, morbidi e flessuosi.

 

Pao 6 mesi

 

Formato: 150 ml

 

 

 

 

12,00

Esaurito

Descrizione

Modo d’ uso:

Applicala sui capelli dopo lo shampoo e lasciala in posa per 5, poi risciacqua…e che l’idratazione sia con te!


INCI

Ingredienti: Aqua, Chamomilla Recutita Flower Water*, Propanediol, Cetearyl Alcohol, Behenamidopropyl Dimethylamine, Glycerin, Sodium Pca, Inulin, Lactic Acid, Emblica Officinalis Fruit Extract, Orbignya Oleifera Seed Oil*, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Persea Gratissima Oil, Saccharide Isomerate, Argania Spinosa Kernel Oil*, Citrus Limon Peel Oil*, Fructose, Titanium Dioxide, Linseed Acid, Tocopherol, Mica, Cyamopsis Tetragonoloba Gum, Helianthus Annuus Seed Oil Unsaponifiables, Glycine Soja Oil Unsaponifiables, Sodium Citrate, Citric Acid, Parfum**, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Limonene**, Linalool**, Citral**

 (** da estratti naturali *DA AGRICOLTURA BIOLOGICA – ORGANIC)  

Informazioni aggiuntive

Approfondimenti:

Principi Attivi:

– CAMOMILLA: Chamomilla Recutita
La camomilla è una specie annuale fortemente aromatica e dal fusto eretto e ramificato. Le foglie sono di colore verde chiaro e i fiori sono portati da lunghi peduncoli riuniti in capolini e costituiti da un centro giallo con intorno sottili lingue bianche. Appartiene alla famiglia delle Asteracee (Composite) ed è originaria dell’Europa Meridionale ed Orientale. Predilige i terreni e i campi incolti e il periodo di massima fioritura è da maggio a settembre.Per utilizzare al meglio le sue proprietà è importante il periodo di raccolta dei capolini e la loro lavorazione, essi infatti devono essere raccolti in estate e fatti essiccare all’ombra, ma all’aria aperta.
La camomilla è universalmente nota per le sue proprietà antispasmodiche grazie alla presenza di flavonoidi, che producono un rilassamento muscolare e di conseguenza possono aiutare anche a dormire meglio e a favorire un generale senso di benessere e calma. E’ inoltre anche una pianta dalle proprietà antinfiammatorie utilizzata come rimedio lenitivo per tutti tipi d’irritazioni dei tessuti esterni e interni: dermatiti, ferite, alterazioni della flora batterica, irritazioni del cavo orale o gengiviti.
La nostra acqua distillata (o idrolato) di camomilla è ottenuta come sottoprodotto residuo della distillazione dei capolini di camomilla dopo estrazione dell’olio essenziale. E’ un liquido limpido e incolore, con un profumo floreale e un sapore dolce che ricorda quello del miele. Quest’acqua ha la caratteristica di contenere dosi di olio essenziale eudermicamente valide. Ha un’azione lenitiva e rinfrescante e viene perciò utilizzata come componente base per lozioni palpebrali e creme per pelli sensibili ed infiammate. Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie, è usata anche contro acne, couperose, eczema, dermatite, prurito e psoriasi.
Per quanto riguarda i capelli, la camomilla è diffusamente impiegata nei prodotti della cura del cuoio capelluto (in particolare di chi soffre di allergie) dato che ha un’azione protettiva nei confronti delle aggressioni esterne, e negli shampoo adatti a chi ha capelli chiari.

– PREBIOTICO DI CICORIA
Inulin, Fructose
Il prebiotico di cicoria è estratto della radice di cicoria e purificato attraverso una idrolisi enzimatica. E’ un prebiotico scientificamente approvato che rende la nostra pelle e il microbiota associato, più resistenti.
Nel corpo umano ci sono distretti in cui sono naturalmente presenti numerosi microorganismi che convivono con il nostro organismo senza arrecargli alcun danno, definiti per questo “batteri buoni”. Questo insieme di microorganismi è anche chiamato microbiota un ecosistema in perfetto equilibrio con il nostro organismo, prezioso per le nostre difese immunitarie e per il benessere di intestino e pelle.
Una pelle dall’aspetto sano è garantita proprio grazie alla presenza bilanciata e diversificata di questi microorganismi, che agiscono attivamente contro le minacce esterne, regolando il biofilm e stimolando il sistema immunitario. Senza questa situazione di equilibrio può aumentare la sensibilità e la reattività cutanea con manifestazioni come acne, dermatiti, forfora, rosacea etc. Questo ecosistema è fortemente influenzato dal nostro stile di vita e da situazioni fisiopatologiche di ansia e stress che spesso vanno ad alterare queste difese della pelle.
La nuova frontiera in ambito cosmetico è proprio quella di adottare e ricercare soluzioni naturali che riescano a rafforzare e tutelare questa presenza batterica fondamentale per la pelle, approccio che introduce all’uso di nuovi ingredienti cosmetici, cioè i prebiotici che possono essere facilmente inseriti in emulsioni o creme rafforzando così i batteri buoni presenti nell’organismo di ognuno.
Che cos’è un prebiotico? I prebiotici sono ingredienti di derivazione vegetale che rappresentano una fonte di nutrimento per questi “batteri buoni” i quali utilizzano queste “fibre prebiotiche” per crescere e moltiplicarsi, migliorando così l’equilibrio generale della flora batterica epiteliale.
Il prebiotico di cicoria ha quindi la funzione di riequilibrare il microbiota, preservando così la salute e la bellezza della pelle, potenziando il suo effetto barriera e donandogli un aspetto sano; è anche in grado di agire sulla regolazione dei microrganismi responsabili della produzione dell’odore corporeo, ugualmente presenti sull’epidermide, senza ostruire i pori e senza avere effetto comedogeno. E’ particolarmente utile in caso di cute stressata ed arrossata per ripristinare il naturale equilibrio e lenire le irritazioni.
L’efficacia del prebiotico di cicoria è stata testata attraverso diverse modalità, andando a verificare la sua azione in vari contesti:
Efficacia del prebiotico di cicoria rispetto ai microorganismi: l’efficacia del prebiotico di cicoria è stata testata andando a valutare il grado di metabolizzazione del prebiotico da parte di microrganismi, mediante l’osservazione della diminuzione del pH dopo 96 ore. Si è osservato che i microrganismi non riescono a metabolizzare in nessun modo il prebiotico che in questo modo rinforza la naturale flora della pelle svantaggiando i batteri nocivi.
Azione del prebiotico di cicoria nei confronti del P. Acnes: il P. Acnes è un batterio che dimora normalmente sulla nostra cute, ma che in seguito a vari meccanismi può giocare un ruolo nella patogenesi dell’acne andando a determinare quella reazione infiammatoria tipica di questa problematica. Si è andata a testare l’azione del prebiotico nei confronti di questo batterio andando ad incubare il P. Acnes in condizioni anaerobiche per 24 ore in presenza di differenti concentrazioni di prebiotico di cicoria. La quantità di batterio è stata quantificata attraverso l’analisi di DNA con PCR che ha confermato come a maggiori concentrazioni di prebiotico corrispondano minori concentrazioni di P. Acnes.
Azione equilibrante del microbiota: l’azione del prebiotico di cicoria sul microbiota è stata testata dopo aver danneggiato la pelle con etanolo. Attraverso questo test in vivo si è dimostrato come il prebiotico di cicoria riesca effettivamente a riequilibrare e ristabilizzare il microbiota della pelle con una efficacia del 170% dopo 4h.

– VITAMINA E: Tocopherol
Il tocoferolo, denominato anche vitamina E, è una sostanza che si trova in natura, in grandi quantità nell’olio di germe di grano.
In cosmesi la vitamina E è utilizzata come antiossidante, antiradicalico, come deodorante ed anche nei prodotti solari. Spesso viene associata alla vitamina A, perchè la protegge dall’ossidazione.
L’azione antiossidante del tocoferolo si esplica in particolar modo nei confronti dei grassi della pelle (lipidi cutanei) e degli oli sensibili all’irrancidimento.
Il tocoferolo viene utilizzato in dosaggi compresi tra 0,01 e 0,1%, inserendolo nella fase lipo delle emulsioni per proteggerla dall’ossidazione e prevenire l’irrancidimento degli oli.

-IDROSACCARIDE NATURALE
Saccharide Isomerate, Sodium Citrate, Citric Acid
Idrosaccaride naturale è un ingrediente cosmetico specificatamente sviluppato per idratare profondamente la pelle e il cuoio capelluto.
L‘idratazione gioca un ruolo fondamentale nel mantenimento della salute della pelle; l’epidermide ha infatti due funzioni principali, quella di proteggere dall’entrata di microorganismi e quella di proteggere dalla perdita d’acqua. Mantenere la pelle idratata è uno degli step fondamentali della nostra beauty routine e possiamo agire su due fronti: applicando prodotti naturali e di alta qualità esternamente, oppure bevendo molta acqua tutti i giorni, cioè dall’interno. La pelle secca è maggiormente soggetta a desquamazione, screpolature, irritazioni, eczemi ed infezioni, per questo è importante fornire una idratazione costante.
L’Idrosaccaride naturale assicura una idratazione immediata, profonda e di lunga durata ed è particolarmente indicato per tutti i casi di pelle secca e molto secca, con tutte le manifestazioni tipiche del caso.
Contiene principalmente il Saccaride Isomerato, un isomero del Glucosio, del tutto simile al complesso di carboidrati che si trova nella pelle umana: si lega alla pelle come una calamita creando forte sinergia con la cheratina ed inoltre agisce immediatamente sull’acqua presente. La sua dermo-similarità si traduce anche in dermo-compatibilità, cioè non provoca irritazioni e arrossamenti, bensì la pelle lo apprezza e lo vede come una cosa propria. Resistente al risciacquo.

-LIMONE
Citrus Aurantiifolia
Il lime (o limetta), dal nome scientifico Citrus aurantiifolia, è un agrume della famiglia delle Rutaceae. E’ un'albero di 4-5 metri di altezza i cui frutti sono piccoli, ovali o rotondi e dalla buccia sottile; per raggiungere un chilogrammo di peso ne servono una trentina. Se vengono lasciati a maturare sull’albero, assumono un colore giallo fino a leggermente arancio, ma solitamente vengono colti ancora verdi, quando offrono il massimo del gusto e sono più succosi. La polpa è profumatissima e molto agra, in quanto contiene fino al 6% di acido citrico.
Il lime preferisce il clima dei tropici. Ecco perché è l’unica pianta del suo genere quasi sconosciuta nel mar Mediterraneo (tranne che in Egitto). Le sue patrie sono la Malesia e l’India.
Oggi la limetta viene coltivata principalmente nel Sudest asiatico, in Messico, nell’America Latina e nei Caraibi.
La limetta viene coltivata soprattutto per la produzione dell’olio essenziale che si ricava dalla buccia.
Il lime è un agrume ricco di virtù cosmetiche: è antinfiammatorio, rinfrescante, antisettico, battericida, nutre e rende più luminosa la pelle e ha un effetto deodorante.

-OLIO DI BABASSU BIO
Orbignya Oleifera Seed Oil
Il Babassu è una palma appartenente alla famiglia delle Arecaceae, ampiamente diffusa in tutta l’America Meridionale, soprattutto in Brasile nelle foreste di Maranhão e a Piauí.
L’albero di Babassu è molto simile a quello del cocco, con foglie lunghe e frastagliate e con frutti bruni di forma ovoidale. Le noci di Babassu vengono solitamente raccolte a mano e il processo di produzione e lavorazione è molto impegnativo a causa dei luoghi impervi e difficili da raggiungere in cui si trovano; la lavorazione delle noci di Babassu rappresenta spesso però la principale fonte economica delle popolazioni di questi luoghi.
I frutti di Babassu sono sfruttati in diversi contesti tra cui quello alimentare, farmaceutico e cosmetico; a quest’ultimo scopo, vengono impiegati per la creazione di prodotti per la cura e la bellezza del corpo. Se allo stato natuale l’olio di Babassu si presenta in forma solida, quando deve essere impiegato nella produzione di detergenti, trattamenti per capelli, mousse e creme per il corpo viene sciolto in forma liquida.
L’olio di Babassu è famoso per il suo potere emolliente, conferendo un grande senso di morbidezza quando applicato su pelle o capelli, grazie al fatto che è composto prevalentemente da acidi grassi. E’ consigliato in caso di capelli e cuti con problemi di secchezza e opacità e quelle sensibili e inclini a screpolarsi, proprio perché ha la capacità di nutrire, difendere e ammorbidire i tessuti.
Le principali sostanze in esso presenti sono l’acido laurico, l’acido miristico, l’acido palmitico, l’acido oleico e l’acido stearico. Di seguito la composizione in acidi grassi tipica dell’olio di Babassu:

Un altro importante beneficio apportato dall’olio di Babassu è quello di prevenire e cancellare i segni dell’età, in particolare la formazione di rughe.
Nel caso di capelli aridi e danneggiati, ha un grande potere ristrutturante ed è in grado di riportarli alla loro naturale luminosità, riuscendo a proteggerli da salsedine e raggi UV, motivo per cui il suo utilizzo è particolarmente consigliato durante la stagione estiva.
L’Olio di Babassu viene assorbito rapidamente quindi non genera untuosità, non ostruisce i pori della pelle e non causa punti neri, motivo per cui è consigliato sia su pelli miste che grasse.
Uno studio effettuato su 20 volontarie (35-62 anni), le quali hanno applicato l’olio di Babassu due volte al giorno, ha evidenziato un miglioramento nell’idratazione e nel turgore della pelle dopo 14 e dopo 28 giorni di applicazione. Dopo 28 giorni è stato registrato anche un aumento statisticamente significativo dell’elasticità della pelle

– OLIO DI JOJOBASimmondsia Chinensis Seed Oil
L’olio di Jojoba viene prodotto dai semi di Jojoba, pianta originaria del Messico e della California. La pianta appartiene alla famiglia delle Buxaceae e si tratta di un arbusto legnoso molto longevo (può raggiungere anche i 250 anni di età!) che raggiunge altezze sorprendenti (fino a 7-8 metri) e cresce nelle zone desertiche, quindi è abituato anche a temperature di 60°. Possiede un fogliame folto e resistente dalla colorazione verde e azzurrina ricoperto da una patina cerosa e fiorellini molto piccoli e senza petali di colore bianco e giallognolo. I frutti di forma ovale, contengono fino a 3 semi che racchiudono un olio molto denso, il famoso olio di jojoba, che in realtà è una cera dalla consistenza iniziale molto corposa. Appare inizialmente inodore e con una colorazione giallo paglierino, mentre dopo la lavorazione risulta trasparente.
Il nome jojoba è stato originato dalla popolazione O’odham, i nativi americani noti come Pima che, per primi, hanno potuto godere delle virtù di questa pianta. I nativi americani usavano la pianta di jojoba per i suoi semi oleosi con i quali curavano scottature e infiammazioni cutanee.
Dal punto di vista alimentare non è tossico ma non è digeribile, per questo viene impiegato per uso cosmetico, dopo un’adeguata lavorazione diviene parte integrante di moltissimi prodotti per la salute del nostro corpo. Ha una consistenza molto corposa che ricorda il sebo della pelle. Difatti ne possiede la stessa struttura molecolare e questa caratteristica spiega molti dei suoi effetti protettivi per l’epidermide. Ricco di Vitamina E, B2 e B3 e minerali contrasta e lenisce problematiche legate alla pelle come psoriasi, pelle secca e desquamazioni, acne, prurito ed eczemi. Penetra velocemente nella pelle, non unge e appesantisce, ma lascia una sensazione setosa e morbida. Un suo uso continuativo riesce ad attenuare le rughe del viso e del collo. Inoltre possiede un’azione idratante ed emolliente, che può aiutare in caso di pelle secca e screpolata.
Combatte i processi di invecchiamento dell’elastina e del collagene, questa proprietà lo rende ideale per le pelli irritate, sensibili e secche. Ha una spiccata azione antiage, rivitalizzando e rigenerando la pelle in profondità.
L’olio di jojoba per capelli rappresenta una soluzione naturale per contrastare il problema della forfora, le doppie punte, la dermatite seborroica e per rinforzare il capello. Basta applicarne qualche goccia sulle punte, attendere qualche minuto e poi risciacquare. Si può anche stendere sui capelli già asciutti per renderli più morbidi e lucenti.

– OLIO DI AVOCADO
Persea Gratissima Oil
L’olio di avocado viene ampiamente utilizzato in cosmetica per le sue caratteristiche sebosimili, nutrienti e rigeneranti.
È un olio particolarmente indicato per pelli secche, devitalizzate, disidratate e spente.
Oltre ad essere un ottimo antirughe, l’olio di avocado protegge la pelle in profondità e la rinforza contro le aggressioni atmosferiche; viene per questo inserito nelle creme per le mani, per prevenire screpolature dovute al freddo e al vento.
L’olio di Avocado, grazie al suo grande contenuto di acidi grassi, Vitamina A, B, C, E, Sali minerali, apporta benefici anche se applicato sui capelli rendendoli morbidi e luminosi.
Aiuta a ridurre le doppie punte e a ristrutturare capelli rovinati e sfibrati, stimolando anche i follicoli e quindi la crescita dei capelli. E’ un olio che non unge e che lascia i capelli leggeri.

– OLIO DI ARGAN
Argania Spinosa Kernel Oil
L’olio di Argan viene estratto in Marocco dai frutti dell’Argania Spinosa, un albero dai rami spinosi alto fino a dieci metri, assai resistente e che può vivere anche fino a duecento anni. Il frutto di questo albero è una drupa ovale che contiene una “noce” estremamente dura, all’interno della quale si trovano i semi , spesso chiamati “mandorle di Argan”.
Grazie alle preziose sostanze estratte da questo frutto (Vitamina A, E ed F, acido linoleico, Omega 3 ed Omega 6, acidi grassi essenziali), l’olio risulta un ottimo alleato per la pelle, combattendo il formarsi delle rughe grazie alla Vitamina E e all’alta concentrazione di antiossidanti.Bastano poche gocce mattina e sera, per restituire elasticità alla pelle.
E’ inoltre un ottimo idratante e protegge la cute dagli agenti esterni come il sole, il freddo e lo smog oltre a prevenire e combattere le smagliature.
Può essere utilizzato per la cura dei capelli secchi, sfibrati e stressati che hanno perso lucentezza ed elasticità.
Ridona robustezza alle unghie fragili e può essere utilizzato anche per un massaggio rilassante.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Wondermask Hair – Luce”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *