Consegna gratuita sopra i 50,00 €

Wondermask - maschera in tessuto anti-age

Wondermask – maschera in tessuto anti-age

Biocomplesso illuminante e rimpolpante di tamarindo, argan, acido ialuronico, fitoretinolo e melagrana

La wondermask capace di difendere la nostra pelle dai segni del tempo e sconfiggere grigiore e forza di gravità. I suoi super-poteri sono dati da un’altissima concentrazione di fitocomplessi naturali capaci di creare un vero trattamento intensivo ed energizzante per rinvigorire anche le pelli più stanche e spente.

Le sue armi segrete sono acido ialuronico a bassissimo peso molecolare ed estratto di tamarindo dall’effetto riempitivo e tensore, Fitoretinolo (estratto vegetale con le proprietà della Vitamina A) per aiutare stimolare il rinnovamento cutaneo, Moringa e Zenzero dall’azione detox, fitocomplesso di argan, uva e un mix di agenti antiossidanti ed idratanti per illuminare ogni pelle di radiosa bellezza

Maschera monouso in tessuto di cellulosa 100% biodegradabile, dopo l’utilizzo puoi differenziarla nell’organico!

Scuoti la busta e fai scendere la maschera sul fondo, massaggiala per far assorbire tutto il siero, apri e applicala!

 

Formato: 10 m di siero

 

 

4,30

Disponibile

Descrizione

Modo d’uso:

Stendi la maschera su pelle asciutta e pulita, rilassati e lascia agire i suoi super-poteri tenendola in posa per almeno 15 minuti. Rimuovi il tessuto, massaggia il siero fino a completo assorbimento e preparati a sfoggiare una pelle bellissima!

Scuoti la busta e fai scendere la maschera sul fondo, massaggiala per far assorbire tutto il siero, apri e applicala!

 

INCI

Ingredienti: Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Punica Granatum Fruit Water*, Propanediol, Coco-Caprylate/Caprate, Glycerin, Polyglyceryl-3 Rice Branate, Argania Spinosa Kernel Extract, Tamarindus Indica Seed Polysaccharide, Vigna Aconitifolia Seed Extract, Zingiber Officinale Rhizome Extract, Sodium Hyaluronate, Moringa Pterygosperma Seed Extract, Ruscus Aculeatus Root Extract*, Vitis Vinifera Leaf Extract*, Helianthus Annuus Seed Oil, Tocopheryl Acetate, Tocopherol, Sodium Cocoyl Glutamate, Lecithin, Ascorbyl Palmitate, Parfum**, Benzyl Alcohol, Xanthan Gum, Lactic Acid, Sodium Phytate, Sodium Dehydroacetate, Maltodextrin, Citronellol,
Linalool, Limonene, Citric Acid (*da agricoltura biologica, **da estratti vegetali).

Informazioni aggiuntive

Approfondimenti:

Principi attivi:

– ACIDO AZELICO
L’acido azelaico è una sostanza naturale prodotta da un lievito (Malassezia furfur) normalmente presente nella flora cutanea e in frumento, segale o orzo.
L’interesse verso questa sostanza deriva da alcune caratteristiche particolarmente utili ed efficaci in dermatologia, è infatti un ingrediente prezioso per i trattamenti anti acne.
Ha riconosciute proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antiradicaliche.
L’attività anti-acne dell’acido azelaico deriva infatti dalla sua azione battericida nei confronti di microrganismi che insediano gli strati superficiali dell’epidermide, provocando le lesioni cutanee caratteristiche dell’acne. La sua efficacia è comprovata nella riduzione della crescita dei batteri causa dell’acne nei follicoli (propionobacterium acnes, staphylococcus epidermidis) e di una conseguente inibizione della formazione di brufoli e punti neri.
L’acido azelaico svolge anche un’efficace azione depigmentante, è quindi utile per contrastare efficacemente le macchie cutanee dovute all’acne.
Oltre alle azioni antibatteriche e antinfiammatorie, l’acido azelaico ha dimostrato un’attività anti radicali liberi e ottime proprietà antiossidanti, potenzialmente utile in ottica anti-aging, ma preziosa anche per contrastare i fenomeni infiammatori che accompagnano l’acne.
Grazie alle spiccate proprietà antinfiammatorie, l’acido azelaico si è mostrato molto utile anche nel trattamento della rosacea.

– ROSMARINO
Rosmarinus officinalis
Il rosmarino è una pianta aromatica della famiglia delle Lamiaceae con foglie molto profumate. Originaria dei paesi del Mediterraneo, cresce spontanea lungo la fascia costiera e fino a 1500 m s.l.m. L’etimologia del suo nome è abbastanza controversa: secondo alcuni deriverebbe dal latino ros «rugiada» e maris «mare» vale a dire «rugiada del mare» In ogni modo, qualunque sia la sua origine, è sempre strettamente legata al mare.
E’ un arbusto perenne sempreverde e cespuglioso, il suo fusto inizialmente è prostrato, ma con il tempo diviene eretto e ramificato. Le foglie sono verde scuro, più chiare nella pagina inferiore, riunite nei rametti giovani e inserite a 2 a 2 nei nodi. I fiori sono piccoli, raccolti a grappolo, di color azzurro-viola con sfumature di lilla. Fiorisce fra marzo ed ottobre.
È una pianta ricchissima di oli essenziali, flavonoidi, tannini e contiene anche l’acido rosmarinico dalla proprietà antiossidante. Molti studi, infatti, hanno dimostrato che i principi attivi del rosmarino hanno la capacità di inibire l’anione superossido, un radicale libero molto tossico e reattivo, responsabile dell’ossidazione cellulare.
In aromaterapia, grazie alla presenza dei già menzionati oli essenziali che conferiscono alla pianta una potente azione antibatterica e antisettica, è impiegato come pianta balsamica utile in caso di raffreddore e tosse. Sempre la sua essenza svolge un’azione energizzante sull’organismo e sulla psiche, utilissima in caso di esaurimento psicofisico, stanchezza e depressione.
La versatilità di questa erba aromatica la rende un prezioso ingrediente da impiegare anche ad uso cosmetico: è infatti un ottimo astringente e dermopurificante che può essere utilizzato per la cura della pelle grassa. L’idrolato di rosmarino, ottenuto dalla distillazione a vapore delle foglie della pianta, può essere usato inoltre come tonico per la cura dell’acne, dato che lenisce le imperfezioni e contrasta la proliferazione batterica responsabile dell’insorgere di nuovi brufoli.
L’idrolato di rosmarino è ottimo anche sui capelli, soprattutto in caso di cuti seborroiche o problematiche: grazie alle sue proprietà disinfettanti purifica il cuoio capelluto e regolarizza la produzione di sebo. Utilizzato per il risciacquo, invece, stimola la ricrescita dei follicoli piliferi ed è pertanto consigliato in caso di calvizie o alopecia. Si può vaporizzare anche sui capelli in quanto grazie al suo pH acido chiude le squame e li rende lucenti.

– GEL D'ALOE : Aloe barbadensis
L’aloe è una pianta perenne molto conosciuta per le sue proprietà terapeutiche. Le foglie sono di colore verde-grigio, carnose e dal margine seghettato. Dal centro della pianta si sviluppa un fiore dalla forma tubulare, con steli lunghi, dal colore prevalentemente rosso. L’Aloe Barbadensis può raggiungere un’altezza massima di 60-90 cm e vive generalmente 5 anni. Dalle foglie dell’aloe vera è possibile ottenere due tipi di estratti: il succo condensato e il gel, entrambi hanno una grande concentrazione di vitamine, sali minerali, aminoacidi, enzimi e altri principi attivi utili al benessere del nostro organismo.
A livello cosmetico, l’aloe è un prodotto molto versatile. Innumerevoli sono gli usi a cui può essere destinato: il suo potere rinfrescante lo rende indicato per lenire le scottature, ma anche per alleviare prurito e rossori causati da punture d’insetti. La composizione chimica dell’aloe inibisce infatti la produzione dei neurotrasmettitori prodotti localmente dai tessuti danneggiati, che provocano il dolore e l’arrossamento delle infiammazioni cutanee. Ottimi anche gli effetti sulla pelle: è noto il suo potere tensore delle piccole rughe, ma è anche indicato per schiarire le macchie dovute a un’eccessiva esposizione al sole, nonché per rimarginare eventuali ferite successivamente a rasatura o depilazione. Ideale anche come impacco per capelli: aiuta a nutrire i capelli secchi e sfibrati ed è un rimedio molto efficace contro la forfora.
Ha inoltre spiccata azione antiossidante, cicatrizzante e riepitalizzante (stimola la produzione di collagene) grazie al contenuto di polisaccaridi derivati dal mannosio.

– MORINGA
Moringa Pterygosperma Seed Extract
La moringa, nota anche come “albero miracoloso”, è una pianta appartenente alla famiglia delle Moringaceae. E’ originaria delle zone himalayane dell’India e la sua maggiore diffusione riguarda le zone tropicali ed equatoriali del pianeta. Può raggiungere i 10 metri di altezza ed è caratterizzata da fiori bianchi e foglie di colore verde smeraldo. Il frutto è simile ad un baccello che, a maturazione, si apre in tre lembi liberando i semi, dove si trova la mandorla, molto ricca d’olio. L’olio di moringa è apprezzatissimo dall’industria cosmetica perché, oltre ad essere molto ricco in principi attivi, è anche molto leggero: per questo le creme che lo contengono si spalmano facilmente senza risultare per nulla appiccicose. E’ ricco di numerose sostanze proteiche tra cui l’Acido Palmitoleico, Oleico e Linoleico, vitamina A e C e il suo sapore dolce è perfettamente adatto all’alimentazione umana.
Quest’olio ha la capacità di migliorare l’elasticità della pelle. Le preziose sostanze che contiene aiutano ad inibire l’attività dei radicali liberi che causano rughe, pelle secca o squamosa. Grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie, oltre a pulire perfettamente la pelle, può aiutare a guarire più velocemente piccoli tagli, contusioni, punture d’insetti, bruciature o eruzioni cutanee. L’olio di Moringa ha anche un effetto deodorante, cioè, neutralizza gli odori. Pertanto, è utilizzato anche per la produzione di saponi e altri prodotti per la cura personale.
A livello del cuoio capelluto riesce a contrastare lo sviluppo della forfora rinforzando le cellule del cuoio capelluto. In particolare, l’olio rafforza il fusto dei capelli e lo protegge dagli agenti esterni. La sua capacità di migliorare il micro-circolo sanguigno lo rende un alleato contro la caduta dei capelli, soprattutto quella causata dallo stress e dalla mancanza di vitamine e minerali. Per chi ha i capelli secchi, questo olio ricchissimo di vitamina E è ottimo per idratare e rendere i capelli forti e ricchi di vitalità.

– BISABOLOL: Bisabolol
Il bisabololo è un alcool naturale che costituisce uno dei componenti principali dell’olio essenziale derivato dai capolini (infiorescenze) freschi o disseccati di camomilla.
In particolare, il bisabololo de La Saponaria è ottenuto per distillazione diretta dell’olio naturale da Vanillosmopsis Erythropappa, una pianta originaria del Brasile i cui fiori hanno un profumo molto simile alla vaniglia.
Possiede delle proprietà addolcenti e calmanti ben conosciute da secoli e perciò viene utilizzato in numerose medicazioni. Ha proprietà lenitive e disarrossanti eliminando le infiammazioni cutanee, esplica effetto addolcente, utile soprattutto sulle pelli particolarmente delicate, irritate, danneggiate, esposte al sole e per le labbra screpolate.
È caratterizzato in primo luogo dall’estrema tollerabilità cutanea.
Il bisabololo non può essere utilizzato tale e quale direttamente sulla pelle ma deve essere miscelato in una preparazione prima dell’applicazione: si aggiunge a freddo a fine preparazione durante il processo di realizzazione di emulsioni come creme dopo barba, creme lenitive e dopo-sole, balsami labbra, prodotti per la cura dei bambini e creme post-depilatorie.
Va inserito nella quantità dello 0,05-0,1% (10-20 gocce), ma si può arrivare all’1% in base alla forza lenitiva che si vuole imprimere al prodotto finale.

– VITAMINA E: Tocopherol
Il tocoferolo, denominato anche vitamina E, è una sostanza che si trova in natura, in grandi quantità nell’olio di germe di grano.
In cosmesi la vitamina E è utilizzata come antiossidante, antiradicalico, come deodorante ed anche nei prodotti solari. Spesso viene associata alla vitamina A, perchè la protegge dall’ossidazione.
L’azione antiossidante del tocoferolo si esplica in particolar modo nei confronti dei grassi della pelle (lipidi cutanei) e degli oli sensibili all’irrancidimento.
Il tocoferolo viene utilizzato in dosaggi compresi tra 0,01 e 0,1%, inserendolo nella fase lipo delle emulsioni per proteggerla dall’ossidazione e prevenire l’irrancidimento degli oli.

– ESTRATTO DI TAMARINDO
La pianta del tamarindo, nome scientifico Tamarindus indica, è un sempreverde appartenente alla famiglia delle Leguminose che può raggiungere i 30 metri di altezza. I suoi frutti sono costituiti da baccelli che possono contenere al loro interno dai 4 ai 12 semi. E’ ricco di minerali, quali potassio, fosforo e magnesio.
Ha anche proprietà vitaminiche, infatti contiene le vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, E, K, e J e beta-carotene.
L’estratto di Tamarindo ha spiccate proprietà antibatteriche ed è anche considerato un ottimo dratante e rinfrescante che si rivela particolarmente utile in caso di pelle impura e affetta da acne.
E’ un ingrediente altamente idrofilo adatto per gel trasparenti e sieri ad alta concentrazione. Ultimo, ma non meno importante, dona alla pelle una sensazione unica, vellutata e setosa grazie alle suo effetto riempitivo e tensore.

– RADICE DI BARDANA:
La bardana, il cui nome botanico è Arctium lappa, è una pianta appartenente alla famiglia delle Composite Tubulifere/Asteraceae , la stessa del girasole.
Nota anche come “grande bardana” (Arctium majius) o “bardana maggiore” (Lappa major), questa pianta erbacea ha una predisposizione naturale alla crescita spontanea.
In Italia è diffusa un po’ in tutta la penisola, dove si usa coltivarla per la commestibilità e le proprietà fitoterapiche delle sue radici.
In cosmesi la bardana è consigliata come coadiuvante in diverse situazioni: per le lievi infezioni batteriche e fungine, per rinforzare e purificare i capelli, come riequilibrante e illuminante per pelli asfittiche o predisposte a impurità come piccoli brufoli e punti neri.

(testo LaSaponaria)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Wondermask – maschera in tessuto anti-age”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *